mercoledì 22 aprile 2009

Il condomino-proprietario deve curare il lastrico.


Il proprietario, sia esso esclusivo o condominiale, o chi ha in uso il lastrico solare, è responsabile ai sensi dell'articolo 2051 del Codice civile, per i mancati interventi di manutenzione e pulizia che possono provocare i danni da ristagno e infiltrazione dell'acqua piovana.

Fonte: Cesarina Vittoria Vegni de "L'esperto risponde " Il Sole 24Ore

1 commento:

Marco ha detto...

Sono felice di sapere che esiste una normativa in materia; ricordo nel 2001, poco prima di ristrutturare il nostro appartamento, causa incuria della persona all' attico sopra di noi, l'acqua ci è arrivata in soggiorno e nelle camere sollevando i parquet: e io pago!!!!
Grazie

ShareThis

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

wibiya widget