venerdì 24 aprile 2009

Ascensori, sostituzione delle funi metalliche.


La sostituzione delle funi rappresenta una manutenzione straordinaria che dovrà essere suddivisa tra i condomini proprietari dell'ascensore in base alla tabella millesimale.

L'ascensore, se non specificato diversamente nel regolamento contrattuale, è infatti un bene comune condominiale appartenente ai condomini ( solo di quella scala se nel condominio vi sono più ascensori ).

I riferimenti sono precisi e si parte dal terzo comma dell'articolo 1123 del Codice civile.

Le spese per il mantenimento e l'uso dell'ascensore - ossia della comodità - vanno ripartite proporzionalmente fra i condomini in ragione dei diversi piani serviti dall'ascensore, mentre quelle che attengono all'impianto come tale, per modifiche e migliorie, vanno sostenute dai comproprietari in ragione dei rispettivi millesimi.

Fonte: Lucilla Quaglia de Il Messaggero

Nessun commento:

ShareThis

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

wibiya widget