martedì 10 marzo 2009

All'ex amministratore è innegabile il credito personalmente anticipato in favore del condominio.


Giudice di Pace di Bari, Sentenza del 13 Gennaio 2009 , n. 139

Il subentrante amministratore nella gestione condominiale è tenuto al pagamento di quanto il precedente collega aveva individualmente sborsato per far fronte ad esposizioni del condominio stante uno scoperto gestionale.

Su detto presupposto il Giudice di Pace ha condannato al pagamento il condominio che non costituendosi in giudizio né comparendo, disertando peraltro il formale interrogatorio deferitogli, ha confermato implicitamente le motivazioni poste a base della domanda.

(Nella specie, in sede di passaggio di consegne fu verbalizzato il credito vantato e fissato il termine che trascorsi 90 giorni dalla data di redazione del verbale di consegna dei documenti si sarebbe provveduto senza ulteriore avviso al recupero coatto del credito, con la decorrenza degli interessi dalla data di quantificazione del credito stesso.)

Nessun commento:

ShareThis

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

wibiya widget