martedì 24 febbraio 2009

Risarcimento danni, caduta provocata da un tappeto collocato nell'androne.


Tribunale civ. Milano, 21 marzo 1991.

Il condominio è obbligato a risarcire i danni causati dalla cattiva custodia di una parte comune dell'edificio. (Nel caso di specie, un condomino si è procurato una lesione tibio-tarsica a causa di una caduta provocata da un tappeto collocato nell'androne con la parte pelosa rivolta verso il suolo e quella gommosa verso l'alto).

Nessun commento:

ShareThis

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

wibiya widget