giovedì 19 febbraio 2009

Giardino condominiale: quando l'uso è separato.


Se dal titolo risulta che il condomino è comproprietario del giardino, deve contribuire alle spese di manutenzione.

Se però, per come è strutturato l'edificio, non ha accesso al giardino, è applicabile il secondo comma dell'articolo 1123 del Codice civile.

Secondo questo articolo trattandosi di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, le spese sono ripartite in proporzione all'uso che ciascuno può farne.

Fonte: Germano Palmieri de Corriereconomia

Nessun commento:

ShareThis

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

wibiya widget