giovedì 15 gennaio 2009

Apertura di un passo carrabile nell'ambito della recinzione esterna del condominio.


T.A.R. Lazio Roma Sez. II, del 19/02/2008 n. 1485.

L'apertura di varchi e l'installazione di porte o cancellate in muro condominiale eseguiti da uno dei condomini per creare un nuovo ingresso all'unità immobiliare di sua proprietà esclusiva, al fine di una migliore fruibilità della stessa, non costituisce abuso della cosa comune.

Questo, però, non impedisce agli altri condomini la possibilità di far parimenti uso del muro stesso.

Nessun commento:

ShareThis

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

wibiya widget