giovedì 6 novembre 2008

L'androne condominiale utilizzato per l'accesso veicolare è funzionalmente destinato anche alla sosta temporanea con veicoli.


Cass. civ., sez. II, 7 maggio 2008, n. 11204

L'androne condominiale utilizzato per accedere ai rispettivi immobili anche con mezzi meccanici, è funzionalmente destinato anche alla sosta temporanea con veicoli, trattandosi di uso accessorio al passaggio.

La Corte ha specificato che il passaggio dei veicoli è già di per sè significativo di una evoluzione dell'uso originario dell'androne, che la legittimità della sosta non deve precludere il transito, ma questo deve poter avvenire, anche ai fini della sosta temporanea, per tutti i condomini in applicazione del disposto dell'art. 1102 c.c.

Nessun commento:

ShareThis

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

wibiya widget