martedì 4 novembre 2008

I muri perimetrali sono parti comuni.


I muri perimetrali rientrano fra le parti comuni dell'edificio ( articolo 2051 del Codice civile ).

Di conseguenza le spese occorrenti all'eliminazione delle infiltrazioni di acqua e umidità provenienti dal muro, e al risarcimento degli eventuali danni, devono essere ripartite fra tutti i condomini in proporzione ai millesimi di proprietà, anche se interessano i locali di in solo condomino.

Questi, pertanto, viene a trovarsi nella condizione, ad un tempo, di danneggiato e di danneggiante, per cui l'importo del risarcimento va ridotto della quota da lui dovuta.

Fonte: Germano Palmieri de " Corriereconomia "

Nessun commento:

ShareThis

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

wibiya widget