venerdì 29 agosto 2008

Se il condomino moroso è residente all'estero.

Il decreto ingiuntivo non può essere emesso se la sua notificazione deve farsi all'estero, ex articolo 633, Codice di procedura civile.
Però, questa disposizione non si applica se l'ingiunto ( condomino moroso ), residente all'estero, abbia eletto per iscritto domicilio in Italia, così da consentirgli una tempestiva notifica e una tempestiva eventuale opposizione ( Cassazione 9094/2001).
Articolo tratto da " L'esperto risponde " de Il Sole 24Ore.

Nessun commento:

ShareThis

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

wibiya widget